Blog - Pagina 4 di 4 - Tommaso Rubechi
351
blog,paged,paged-4,cookies-not-set,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,transparent_content,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Blog

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column][vc_empty_space height="15px"][vc_column_text]In Pixinsight esiste uno Script che ci permette di calibrare, allineare ed integrare le nostre immagini senza dover ogni volta creare singolarmente i masterFlat, masterDark e superBias e soprattutto senza dover eseguire tutti i passaggi di calibrazione, registrazione e integrazione dei light frames. Lo script di cui stiamo parlando è BatchPreProcessing. È possibile selezionare all’interno dello script i nostri flat, dark, bias e light frames ed ottenere in pochi minuti la nostra immagine finale, dopo aver velocemente settato lo script. Vediamo subito...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column][vc_column_text]Bias, Dark e Flat compiono un’azione decisiva sul nostro risultato finale, anche se spesso sono considerati secondari. Ritengo che per ottenere un bel risultato sia fondamentale la giusta calibrazione dei nostri Light frames con i rispettivi dark, bias e flat, dato che il loro apporto non si limita a ridurre il rumore o la vignettatura. Vedremo ora come integrare i nostri scatti per arrivare ai Master con cui calibrare i light. Iniziamo, non a caso, con i bias. MASTER BIAS [/vc_column_text][vc_empty_space height="15px"][/vc_column][/vc_row][vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no"...